Previous Musicoterapia

La Musicoterapia è: “L’uso della musica so della musica e/o degli elementi musicali (suono, ritmo, melodia e armonia) per la realizzazione di fini terapeutici quali il ristabilimento, il mantenimento e il miglioramento della salute fisica e psichica dell’essere”.
La musicoterapia dà aiuto espressivo e comunicativo all'anziano sofferente, per perseguire i seguenti obiettivi:

  • movimento e rilassamento: la musica è uno stimolo fisico che favorisce il rilassamento e la distensione muscolare;
  • socializzazione: la musica facilita la comunicazione; consente l'integrazione del gruppo, la partecipazione e lo stabilirsi di legami interpersonali, il rinforzo dell'identità del singolo
  •  ricreazione (aspetto ludico): la musica può essere fonte di gioia e di divertimento; essa dà un piacere momentaneo che non richiede sforzo di apprendimento né implica preparazione;  gratificazione (aspetto animativo):
  •  aiuto alla memoria (terapia della reminescenza): la musica fa rivivere momenti del passato, rende presenti situazioni connotate in senso emotivo, soprattutto i periodi felici della vita, e aiuta a ristrutturare la nozione del tempo;
  • il riapprendimento di una destrezza perduta o menomata in seguito a malattie o traumi;
  •  l'apprendimento di nuove competenze per compensare quelle perdute o menomate
    contatto con la realtà: finalizzato ad un cambiamento terapeutico.