RSSA

Serenità del luogo
 
 

La struttura è immersa nella quiete di un'area residenziale collinare circondata da ulivi secolari.
È articolata in tre nuclei da 20 posti letto ed uno da 18 e si sviluppa su quattro piani; le camere, ampie e luminose, arredate con cura, sono dotate di ogni comfort. All'esterno spazi verdi, un parco giochi per bambini ed un giardino per i malati di Alzheimer concorrono a creare un contesto armonico e rilassante.

 

Assistenza integrata alla persona
 
 

La RSSA dispone di una grande palestra e di ambienti per la riabilitazione neuromotoria, la terapia fisica, occupazionale e le attività ludico-ricreative.

La struttura è dotata di un'équipe multidisciplinare coordinata da un medico specialista in geriatria e farmacologia.

L'assistenza agli ospiti viene personalizzata mediante il PAI (Piano Assistenziale Individuale) ottenuto attraverso una valutazione multidimensionale.

La Fondazione Oasi ha attivato un gemellaggio con il Dipartimento di Scienze Gerontologiche, Geriatriche e Fisiatriche dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma che rappresenta il punto di forza sia per la formazione continua del personale, sia per la ricerca scientifica.

La terapia occupazionale, le attività ricreative e la musicoterapia migliorano la capacità degli ospiti di svolgere le attività della vita quotidiana, le relazioni sociali e di conseguenza la qualità della loro vita.

La riabilitazione cognitiva, con attività individuali o di gruppo, completa l'offerta di servizi specialistici.

 

Prestazioni erogate con processi di qualità
 
 

La Fondazione Oasi Nazareth traduce il concetto di assistenza sociosanitaria in un vero e proprio standard di eccellenza. La struttura si avvale di professionisti e di personale che operano applicando tecnologie innovative ed avanzate.

L'attenzione alla persona rappresenta l'asset dell'organizzazione, modulata attraverso processi di qualità capaci di garantire elevati livelli assistenziali.

Il personale infermieristico e gli operatori sociosanitari sono presenti in struttura 24 ore al giorno.

 

Modalità di accesso
 
 

Chiamare il servizio di accettazione per programmare un colloquio con l'équipe medico-sanitaria. È necessario presentare la documentazione:

  • Documento di identità;
  • Tessera sanitaria;
  • Relazione del medico di Medicina generale attestante la situazione clinica del paziente.

La struttura è organizzata per una pronta accoglienza dell'ospite previa disponibilità del posto letto.

Seguiranno le procedure di accoglienza nei tempi e nelle modalità concordate per garantire all'ospite un sereno ingresso nella nuova "casa".